Non è l'arca di Noè!

BagagliMoto

Intendiamo riferirci alla vostra moto preparata per le meritate vacanze! Sovente la colpa di un carico eccessivo ricade sul partner, ma anche noi "piloti" abbiamo le nostre colpe!

Quindi prima di tutto per valutare il carico del bagaglio vediamo cosa dice la legge.

Il nostro Codice della strada, prevede per le moto determinate misure: gli oggetti aggiuntivi non possono sporgere lateralmente oltre i 50 cm dall’asse longitudinale del veicolo, purché l’omologazione del motociclo non preveda diversamente. 

L'Art. 170, comma 5 del C.d.S. dice che: ”Sui veicoli di cui al comma 1 è vietato trasportare oggetti che non siano solidamente assicurati, che sporgano lateralmente rispetto all'asse del veicolo o longitudinalmente rispetto alla sagoma di esso oltre i 50 centimetri, ovvero impediscano o limitino la visibilità al conducente. Entro i predetti limiti, è consentito il trasporto di animali purché custoditi in apposita gabbia o contenitore”.

Queste considerazioni valgono quindi per borse laterali (moto-valigie) e quanto vogliamo aggiungere sulle stesse), ma anche per la borsa da serbatoio valgono alcune considerazioni.

La cosa più importante è che questa non interferisca con i movimenti alla guida, non impedisca i movimenti dello sterzo e non riduca la visibilità (se troppo alta), inclusa la vista del parabrezza.

Prima di posizionare la borsa sul serbatoio,  è importante pulire bene entrambe, in modo da non graffiare il serbatoio stesso, soprattutto se questo è in metallo. 

E’ poi consigliabile porre un panno sottile tra i due, in modo che le calamite comunque possano aderire alla tanica e scongiurare di conseguenza eventuali graffi. 

Utilizzare sempre il gancio di sicurezza, particolare da fissare al cannotto di sterzo o al manubrio (varia a seconda del modello delle borse).

The last but not the lesa, la distribuzione dei carichi: la moto deve essere guidabile in ogni condizione, anche da ferma.

Il consiglio è di posizionare le cose molto pesanti (lucchetti ad U che abbracciano tutta la ruota, ad esempio) nella borsa serbatoio (peso centrale), evitare di sovraccaricare la borsa posteriore (frattura del supporto in caso di vibrazioni o buche sulla strada), e bilanciare al massimo le due valigie laterale tra di loro.

La regola d'oro è comunque una sola: ridurre al massimo il bagaglio in generale, lasciare a casa le cose inutili o superflue, insomma un principio di semplicità, se poi si viaggia in Europa si trova tutto, non andiamo nel deserto…. e certe esteriorità inutili lasciamole ai neofiti "modaioli"….

Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Comunicazione