San Valentino senza sicurezza: scontro tra auto e moto..anche i santi hanno abdicato?!

IncidenteMoto

Incidente tra una auto ed una moto a San Cesario in provincia di Lecce: i cittadini chiedono la messa in sicurezza dell’incrocio non nuovo a questi eventi!

Lo scontro è avvenuto nel pomeriggio del giorno dedicato a San Valentino: un’auto ha attraversato l’incrocio e non è riuscita ad evitare una moto che sopraggiungeva dalla direzione opposta. 

Il motociclista è stato trasportato immediatamente in ospedale con un femore rotto.

L’incrocio incriminato è quello sulla circonvallazione di San Cesario, dove un centauro di 40 anni, intorno alle 18 del venerdì 14 febbraio, si è schiantato con la sua moto contro una Ford bianca. 

Sul posto è giunto il personale sanitario del 118, che ha trasportato l’uomo all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

A quanto pare il motociclista avrebbe riportato una frattura di un femore.

Il tutto è accaduto all’altezza del supermercato “Penny Market”, luogo in cui spesso vengono registrati questo tipo di incidenti e nonostante una petizione di residenti della zona abbia convinto l’amministrazione ad installare un semaforo, lo stesso risulta da mesi inattivo.

Una costante che si registra in questa Nazione è quella degli incidenti dovuti ad infrastrutture irrazionali o malfunzionamenti: se la Giustizia ordinaria è "intasata", una causa è proprio quella legata a situazioni prevenibili, ovvero evitabili se solo le amministrazioni fossero maggiormente efficienti di fronte alle richieste dei cittadini, invece di essere solo attente alle sanzioni dei "semafori trappola" con gialli per Speedy Gonzales!

Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Comunicazione