Gio21102021

Aggiornamento:Lun, 15 Giu 2020 9pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Cronache stradali Incidenti Andare in motocicletta è pericoloso?

Andare in motocicletta è pericoloso?

IncidenteMoto

Mentre delinquere, in un paese come il nostro forse lo è meno? Oppure la sorte è sempre imprevedibile? Lavorare tranquillamente per la tua giornata, risalire sulla tua moto per tornare a casa e perdere la vita perché chi vive senza regole ti ha trovato sulla tua strada.

Questo è quello che è successo ad un motociclista di 52 anni che è morto nella notte tra il 9 ed il 10 maggio a Cucciago (Como).

E' stato nvestito da un furgone Renault Kangoo che procedeva contromano ed a bordo del quale, secondo una prima ricostruzione, c’erano due ladri. L’uomo stava rincasando quando è stato travolto dai ladri in fuga, che avevano compiuto un furto in un’azienda della zona e che dopo l’impatto sono scappati a piedi. 

Il motociclista, un commerciante del paese, è morto all’istante ed a nulla sono serviti i soccorsi del 118, per il centauro investito non c’è stato nulla da fare. Il motociclista a bordo della sua moto, una Ducati Monster, percorreva una via di Cucciago come era solito per rientrare a casa.

La vittima è Maurizio Punzi, titolare di un bar della zona. Il furgone, un Renault Kangoo, risultato rubato circa un mese fa nella zona, ha travolto il motociclista ad alta velocità e l’impatto è stato violentissimo. 

L’incidente è avvenuto intorno all’1.30. Sono in corso le indagini e le ricerche dei carabinieri della compagnia di Cantù.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo." target="_blank">Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Comunicazione

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats