Sab28032020

Aggiornamento:Gio, 13 Feb 2020 9am

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Leggi e normative Etilometri in Francia: rinvio dell'obbligo

Etilometri in Francia: rinvio dell'obbligo

Etilometro France

 La Francia posticipa, fino a data da definire, l’obbligo per i conducenti d’avere un etilometro a bordo dei veicoli motorizzati.La misura, obbligatoria dal 1° luglio 2012, ha obbligato milioni d’automobilisti e motociclisti a munirsi d’un etilometro.

La verbalizzazione di questa legge, fissata inizialmente al 1° novembre 2012, e posticipata una prima volta a causa della carenza degli stock disponibili, non entrerà in vigore.

Nel gennaio 2013, il Ministro degli interni francese, Manuel Valls, ha deciso di rinviare fino a data da definire l’obbligo di possedere un etilometro a bordo del proprio veicolo motorizzato, in assenza di risultati concreti di questa legge nella lotta contro l’alcolemia al volante. 

Un gruppo di lavoro, che valuterà l’efficacia di questa misura di sicurezza stradale, è stato costituito in seno al Consiglio nazionale della sicurezza stradale (CNSR). Nell’attesa della sua decisione, l’obbligo resta in sospeso.

Bere o guidare, bisogna scegliere

Questa è anche l’occasione per  ricordare che l’unica certezza per essere idonei alla guida è l’astinenza. Lo slogan «Bere o guidare, bisogna scegliere» non è mai stato così attuale come oggigiorno. 

Fonte : SIPA

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Stampa

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats