Dom02102022

Aggiornamento:Mar, 23 Nov 2021 4pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Mobilità In Francia sarà obbligatorio utilizzare capi ad alta visibilità?

In Francia sarà obbligatorio utilizzare capi ad alta visibilità?

HiViz

Si parla insistentemente di una possibile obbligatorietà per la circolazione dei motociclisti in Francia di adozione di abbigliamento conforme all'omologazione CE EN471 (alta visibilità). Pare difatti che il Governo francese sembri seriamente intenzionato a portare avanti l’iniziativa legislativa per la quale, tutti i motociclisti in sella ad una motocicletta dai 125cc in su avranno l’obbligo di indossare capi ad alta visibilità con un’area catarifrangente sulla parte superiore del corpo pari a 150 cm2.

 

Ovviamente il fine è la sicurezza, ma sarebbe meglio affrontare la questione in maniera progressiva anche tenendo contoi dei tanti, tantissimi, appassionati stranieri che ogni anno invadono le strade di questa Nazione europea!

Durante la bella stagione sono molti i motociclisti NON francesi che oltrepassano i confini francesi per muoversi lungo i bellissimi itinerari mototuristici d'oltralpe: avverrà ancora questa tradizione se passerà tale obbligo?

Avremo occasione di incontrare i nostri amici della FFMC in occasione del Memorial Spadino e certamente su questo argomento porremo precise domande, anche perché durante tutto il 2012 sono stati molti i tira e molla sia sull'obbligo dell'etilometro che sui famosi "brassard", tutto poi rientrato proprio all'inizio del 2013.

Merito dei nostri colleghi transalpini o la cosa si sta ancora discutendo in ambito di Direttive Comunitarie?

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio di comunicazione

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats