I guanti in moto, sì, ma di velluto...

Guanti Velluto

E' dura ammetterlo, ma una parte dei pericoli che si incontrano sulla strada provengono anche dalla nostra stessa categoria: bisogna fare un distinguo tra i pericoli "attivi" da quelli "passivi".

Tra i primi annoveriamo tutte quelle manovre che possono sorprendere e quindi disturbare la guida di un altro motociclista. 

Per pericoli passivi si intendono tutte quelle manovre che tendono a creare una situazione di competizione con altri motociclisti, per la quale ci dobbiamo ritenere responsabili. 

DIAMOCI UNA REGOLATA ! - E' con questa visione che seguire un "Galateo del Motociclista", da mettere in pratica quando si viaggia per le strade, ha la funzione di prevenire quei pericoli che dipendono solo da noi.

Vediamo un po' di queste semplici regole, si potrebbe ben dire di "buon senso":

Queste sono regole di guida ovviamente, ma se la prossima domenica vi farete un giro fate bene attenzione e fate caso quante di queste non sono rispettate da molti "che vanno in moto" e le conseguenze sono spesso evitate solo dal fatto che il nostro oltre ad essere un Paese di navigatori è anche un Paese di Santi….che ci mettono una "pezza"..

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Coordinamento Italiano MotociclistiUfficio Stampa