Sab21072018

Aggiornamento:Mar, 03 Apr 2018 1pm

Back Sei qui: Home Blog

Corso al GSSS: l'esperienza di una motociclista

marziaQuest’estate ho macinato quasi diecimila chilometri e sono fiinalmente giunta alla conclusione che mi piace andare in moto ma non so una cippa di tecnica. Ho sentito tanto parlare dei corsi GSSS e volevo avere delle dritte per guidare in modo più tecnico, quindi mi sono iscritta. “Marzia, ma sei matta? Fare tutta quella strada da sola?” sì perché io sono di Verona e chi mi conosce ha pensato che durante il tragitto una tipa sbadata come me avrebbe rischiato di non arrivare a destinazione.

Leggi tutto...

Storie di moto: "…alba fresca..."

AlbaInMotoIl Coordinamento Italiano Motociclisti nasce per tutelare i motociclisti per l'appunto, ma a volte ci si dimentica di quanto sia appagante l'andare in moto. E' bello quindi, di tanto in tanto trasmettere le sensazioni di qualche motociclista praticante.

Ecco quindi una "storia breve di moto" che ci manda Davide.

Leggi tutto...

Una lezione che non si vuole imparare

vajontLa prima volta che vidi la diga del Vajont era nel 1973, avevo 10 anni. Ero in giro nel bellunese con mio padre, e un giorno mi disse "oggi ti voglio fare vedere quanto l'uomo sa essere imbecille". Erano passati solo dieci anni da quando l'acqua scavalcò la diga, e i segni del disastro erano ancora molto evidenti. Mi ricordo che mi raccontò cosa avvenne, e mi disse anche che fu il menefreghismo delle persone che vollero la diga a creare il disastro.

Leggi tutto...

L'insostenibile leggerezza del delegare

non-delegareSono molti i motociclisti che apprezzano le attività che stiamo svolgendo, che evidenziano una serie di situazioni che affliggono i motociclisti italiani. A partire dal blocco della circolazione dagli effetti della campagna "Defend Life" sui valici appenninici tosco-emiliani, al blocco dei motociclici Euro 1 all'interno di Roma, per arrivare alla situazione delle assicurazioni, dei pedaggi e dei guard rail.

Leggi tutto...

Forse non è chiaro: il CIM è una "start-up"!

Start-UpIl Coordinamento Italiano Motociclisti nasce dalla volontà di non mandare "dispersa" una storia fatta di risultati positivi come il Memorial Spadino ed una Presidenza FEMA (unica italiana nel corso degli anni), ed una esperienza sulla "tutela dei motociclisti" che in Italia non ha confronti con altre associazioni a volte nate di lunedì e chiuse di domenica.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats