Sab20012018

Aggiornamento:Mar, 09 Gen 2018 11pm

Back Sei qui: Home Blog

La madre dei motoimbecilli è sempre incinta!

ombrellina sizeOgni tanto riceviamo dei commenti sulle attività della associazione, a volte via mail, altre di persona o sui social network, che hanno la singolarità di potere essere catalogate in due precise categorie.

O sono complimenti per le nostre iniziative e le nostre attività, e affermano che il nostro lavoro è importante, oppure sono critiche nelle quali ci dicono che non serviamo a nulla e che non abbiamo mai ottenuto un risultato valido.

Leggi tutto...

Sessant’anni passati invano…

MotoUnaVOltaUn giornale locale della ormai estinta provincia in cui vivo e lavoro, ("lieta guardante l’ubere convalle" citando il Carducci), svolge un’opera meritoria di rinfrescamento della memoria riportando copie fotostatiche del proprio giornale di anni ed anni prima.

Analoga proposta in realtà viene svolta con costanza dalle rete di stato tedesca che ogni sera prima del “tiggì” di oggi, manda in onda un estratto dello stesso, di venti o trent’anni prima (il "ieri").

Leggi tutto...

Divide et impera

la-gente1In politica e sociologia si usa per definire una strategia finalizzata al mantenimento di una situazione di predominio, dividendo e frammentando il potere dell'opposizione in modo che non possa riunirsi contro un obiettivo comune.

Leggi tutto...

Ecche? C'ho scritto Jò Condor?

GiòCondorIl Coordinamento Italiano Motociclisti non viene da Marte o da Plutone su una astronave: chi ne fa parte, ovvero i soci ed i sostenitori, sono cittadini in moto e forse quella parola (cittadini) sottintende la volontà di non essere SUDDITI ma abitanti di una nazione consci dei DIRITTI CHE HANNO e con la volontà di eseguirne i DOVERI, o forse con la DIGNITA' di volerlo fare.

Leggi tutto...

Non prendeteci per il c....ardano!

grillo-parlanteDurante le manifestazioni a cui partecipiamo o altre volte via mail, capita di ricevere inviti da parte di gruppi o motoclub a partecipare a loro manifestazioni e raduni. Il modo di esporre l'invito può cambiare, ma l'argomento usato è sempre lo stesso: abbiamo visto il vostro impegno nella tutela dei diritti e per la sicurezza dei motociclisti, quindi riteniamo sia importante avervi come partecipanti al nostro evento.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats