Dom22102017

Aggiornamento:Sab, 29 Lug 2017 7pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Autostrade e pedaggi

Qualche dettaglio sul pedaggio scontato

DelrioIn questi giorni si sta parlando (forse anche troppo) del "fantastico successo" della iniziativa per fare pagare meno le moto in autostrada.

E' un argomento che è sempre stato a cuore al CIM. Diciamo da 25 anni, dato che questa battaglia la iniziò il Coordinamento Motociclisti nel 1992.

Leggi tutto...

Se la sbarra al casello vi colpisce in uscita….sappiate che…

TelepassMoto….paga l’autostrada! E’ questa la sintesi di una sentenza del Tribunale di Vicenza che ha condannato la società concessionaria che gestisce un tratto dell’autostrada A4 Venezia-Milano a rifondere il danno, più le spese processuali, ad un automobilista che tentando di entrare nell'arteria era stato centrato dalla sbarra che non si era aperta a causa del malfunzionamento del sistema automatico in uso nel casello. 

Dall’urto, l’automobilista che ha intentato la causa civile aveva subito dunque un danno su cui si è appunto pronunciato il Tribunale civile di Vicenza. 

Leggi tutto...

Mal comune, mezzo gaudio: parliamo di aumenti pedaggi autostradali

Vignette AustriaRingraziando per il calo del prezzo del petrolio che ci sta facendo risparmiare sul pieno (segno di una crisi ormai palesemente deflattiva), il fronte dei pedaggi autostradali è sotto osservazione per rincari possibili che potrebbero dare un segnale negativo ad una sempre più distante ripresa.

E’ l’Austria la nazione europea che ha già manifestato l’intenzione di provvedere ad un aumento certo dei pedaggi, ovvero della “vignette” per l’utilizzo della propria rete autostradale: questi toccheranno sia auto che moto.

Leggi tutto...

Anno nuovo, aumenti vecchi: pedaggi A4, aumenti dell’1,5% da gennaio

RapinatoriRitocchi in arrivo per i pedaggi autostradali: nessuna maxi stangata, tuttavia, ma un aumento contenuto, pari all’1,5%, praticamente a copertura dell’inflazione, che scatterà dal primo gennaio 2015.

L’aumento è stato deciso ieri dal Consiglio di amministrazione di Autovie, che ha scelto così di allinearsi alle indicazioni arrivate in tal senso dal ministro dei Trasporti Maurizio Lupi.

Leggi tutto...

Il contenzioso sui tutor di Autostrade per l’Italia: pagheremo di nuovo noi?

TutorA dicembre si aprirà il processo che vede Autostrade per l’Italia contro due informatici che vantano la paternità del Tutor: il creatore del programma informatico chiamato Sicve, e l’attuale proprietario dello stesso, che secondo loro è  quello utilizzato dai Tutor installati sulle autostrade, e di conseguenza hanno fatto causa alla società Autostrade per l’Italia accusandola di utilizzare un sistema copiato dal loro. 

Leggi tutto...

Quer pasticciaccio brutto della Bre-Be-Mi..

BreBeMiUn’autostrada inutile? Probabilmente sì, ma sicuramente ne pagheremo tutti il conto, come sempre, loro fanno i pasticci che pesano sulle gobbe di noi gonzi che stiamo sempre zitti!

La società che gestisce questa assurda autostrada sta per rimettere la concessione.

Il debito da 2 miliardi di euro con gli istituti sarà saldato direttamente o indirettamente dal Tesoro: nel contratto una clausola che impone il debito alla Cassa depositi e prestiti ed alla sua controllata Sace.

 

Leggi tutto...

Aumento dei pedaggi autostradali per le sole moto?!

ElemosinaIn considerazione del fatto ormai manifesto che i motociclisti non fanno l'autostrada, è probabile che in tempi brevi verranno adottate strategie per scoraggiare quei pochi, pochissimi che continuano ostinatamente ad entrare in caselli non adeguati a questa tipologia di utenza.

E' probabilmente così che verranno rimpinguati i già magri introiti dei vari gestori dei tratti autostradali, costretti a costanti aumenti da infiniti anni ormai.

Leggi tutto...

La cosa non ci riguarda…

PedaggioEuropeoUnicoCosì, tanto per la cronaca, ma solo per fare un po' di gossip… pare che tra le maglie delle "riforme" che si stanno discutendo potrebbe esserci una revisione della elaborazione delle tariffe dei pedaggi autostradali.

Nello specifico la cosa potrebbe interessare i mezzi a due ruote ed un motore (se preferite il termine "scooter" barrate la casella con la crocetta |_| , se preferite "motocicletta" sbarrate qui |_| ).

Leggi tutto...

Sono 65.000 le "mancette" per l'autostrada!

ScontiE a noi motociclisti, ciccia! Lo segnala Adiconsum: gli sconti per le rapine…pardon, i pedaggi autostradali varati ad inizio anno, hanno raggiunto il numero di 65mila pendolari con uno sconto medio di 30 euro.

Sono questi i dati resi noti dal Ministero dei Trasporti ad un mese dall’entrata in vigore dell’accordo tra il Ministero e l’Aiscat sugli sconti ai pendolari. 

Leggi tutto...

Nico, Nico… noi siamo a diecimila firme, e tu?


Cereghini OkLa nostra petizione per richiedere la riduzione del 50% dei pedaggi autostradali (nel frattempo sono partiti gli "sconti" farlocchi per i pendolari) ha raggiunto e superato le 10.000 firme. 

Sono tante e sono poche e vediamo il perché.

Leggi tutto...

In attesa di Nerone, è Atene quella che brucia ?

NeroneAll'inizio dell'anno in Italia abbiamo assistito all'ennesimo aumento dei pedaggi autostradali: tutti a strapparsi le vesti per l'ingiustizia, noi almeno abbiamo attivato una petizione, ma per il resto gran stracciamento di vesti e tutto tace…

In Grecia invece è stato deciso il raddoppio del pedaggio autostradale, ed i dimostranti si sono organizzati incendiando i caselli! Dobbiamo anche noi attendere aumenti simili per reagire?

Leggi tutto...

Sconto autostrade ai pendolari, è un'ingiustizia però…

Calimero"Eh…..che maniere….ce l'hanno tutti con me perché sono piccolo e nero…."

Così direbbe il pulcino Calimero vittima dell'ennesima ingiustizia solo per il suo aspetto: e noi motociclisti siamo piccoli (due ruote ed un solo asse) sulle autostrade e sovente neri per il nostro abbigliamento, ma da un po' siamo anche incazz....neri per continui SOPRUSI come questo!

Leggi tutto...

Pedaggi autostradali in Germania, qualche riflessione

CartelloCruccoE' indubbio che dopo la prima fase entusiastica che ha visto nell'Unione Europea una sorta di "new deal" la fase storica che stiamo attraversando è improntata a ben altra visione: ogni Paese partecipante tende a gettare colpe sugli altri e l'Europa nel suo insieme è più matrigna che "madre".

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats