Gio14122017

Aggiornamento:Sab, 29 Lug 2017 7pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Assicurazioni Eccola là…..la black box per motociclisti! Te pareva!

Eccola là…..la black box per motociclisti! Te pareva!

BlackBox

Tempo fa si affrontò il problema del caro assicurazioni e tolta la proposta (nostra) di creare un’assicurazione per motociclisti come quella realizzata in Francia, emerse la “soluzione” delle scatole nere, volte a premiare i motociclisti con guida più virtuosa: ovviamente le soluzioni più complesse ma che vedono nell’individuale scelta una opzione fattibile subito, hanno la meglio. Forse.

Quella che segue è la traduzione della “news” dell’azienda che offre questo servizio: non si parla di costi, ma è interessante leggere la storia dell’azienda ed i suoi legami commerciali con assicurazioni note, case automobilistiche e fondi d’investimento: economia e motociclismo vanno di pari passo sovente!

Siamo certi che prodotti similari verranno offerti da molte compagnie assicurative e l’offerta si farà concorrenziale: da leggere attentamente le condizioni generali fissate dai contratti d’utilizzo di tali soluzioni: in primis il foro legale in caso di contenzioso, la statistica effettuata, le situazioni che si verificano in caso di incidente (valutazione della vostra velocità versus limiti di velocità segnalati su strada…..presente la Bidentina?).

A voi la traduzione, gentilmente offerta dal Coordinamento Italiano Motociclisti!

L’azienda “Octo” lancia il primo prodotto assicurativo-telematico per le due ruote ed un motore nell’ambito del mercato europeo

Rider 1 è il primo prodotto assicurativo-telematico che fornisce i dati di comportamento dei piloti di moto con polizze assicurative personalizzate basate sul concetto "pay as you drive". 

I vantaggi offerti da Rider 1, tuttavia, non si limitano a costi personalizzati del premio assicurativo, ma includono anche una utile serie di servizi a valore aggiunto come la moto geo-localizzazione, che è utile in caso di furto, e le richieste di servizio di emergenza per incidenti gravi .

"Dal 2002, abbiamo intrapreso un percorso strategico che ci ha permesso di sviluppare il settore delle assicurazioni telematiche sia in Italia che a livello internazionale. Noi ogni giorno forniamo servizi a valore aggiunto per aiutare i nostri partner a gestire i nostri 3,2 milioni di clienti attivi", spiega Fabio Sbianchi, CEO Octo Telematics . "Rider 1 segna una nuova tappa nei servizi tecnologici all'avanguardia che si stanno sviluppando da Octo."

Octo Telematics ha anche annunciato la sponsorizzazione del team Pramac Racing . Octo fornirà il team Moto GP con dati telematici innovativi strumenti di analisi di cui beneficeranno i piloti e motociclisti regolari simili.

In realtà, Octo ha sviluppato Rider 1 nell’ambito delle corse ma ora ha esteso tali benefici per piloti di moto e scooter di tutti i giorni. 

Dopo l'acquisto della polizza, i motociclisti di tutta Italia e di altri paesi partecipanti potranno rivolgersi agli  installatori certificati di Octo Telematics ed attivare Rider 1 sulle loro moto.

"Una risposta rapida in caso di furto moto e soccorsi in caso di gravi problemi o incidenti è fondamentale”, sottolinea Danilo Petrucci, Pramac Racing Team driver ufficiale per la stagione 2015 di Moto GP. "E 'anche uno strumento molto utile per i bikers di stagione."

"Rider 1" è il primo pacchetto high-tech che Octo introduce appositamente per i motociclisti. Esso comprende i seguenti servizi:

  • Pay Per Use (PPU) - consente alle aziende di assicurazione di calcolare i premi assicurativi sulla base della distanza totale percorsa ogni anno o il periodo della giornata in cui il veicolo viene utilizzato di routine (cioè, di notte o l'uso off-peak);
  • Pay As You Drive (CARD) - consente alle compagnie di assicurazione per personalizzare il premio in base al tipo di strade percorse (rurali, urbane, autostradali). I dati acquisiti tramite il dispositivo telematico consentirà alle aziende di assicurazione di personalizzare le polizze sulla base dello stile di guida degli assicurati stile e dell'uso;
  • Stolen Vehicle Recovery (SVR) - "Rider 1" permette di determinare la geo-posizione della moto e quindi l’informazione da poter dare all'utente attraverso un centro servizi che potrà anche attivare il processo di recupero moto;
  • Servizi Alert - questi includono particolari servizi a valore aggiunto come la batteria Avvisi di carica (Rider 1 monitor delle prestazioni della batteria e avvisa i piloti via SMS o e-mail se la carica della batteria è bassa o problematica) e disconnessione della batteria Alerts (notifica driver via SMS o e- mail se la batteria viene scollegata).

Rider 1 è un dispositivo compatto e telematico ad alta efficienza energetica che è alimentato da una batteria ricaricabile. Esso comprende un microprocessore state-of-the-art, un accelerometro a tre assi di precisione ed un modulo GSM con un'antenna incorporata e un ricevitore GPS / GLONASS.

Tutti i dati raccolti da Rider 1 vengono trasmessi al Centro Dati Octo, ed analizzati per fornire ai motociclisti una vasta gamma di servizi all'avanguardia. Tutti gli assicurati possono accedere ai propri dati personali attraverso la dashboard disponibile on-line sul Portale Web Octo.

Il Data Center Octo attualmente gestisce oltre 150.000 punti dati al minuto ed analizza queste informazioni per fornire ai clienti e alle compagnie di assicurazione con premi assicurativi competitivi, una serie di servizi all'avanguardia per aumentare la sicurezza del conducente e la sicurezza stradale e ridurre frode assicurativa.

Per ulteriori informazioni:

http://www.octotelematics.com

Coordinamento Italiano Motociclisti
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Riproduzione concessa citando la fonte e il link all'articolo.

 

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats