Lun18102021

Aggiornamento:Lun, 15 Giu 2020 9pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Autostrade e pedaggi Pedaggio per il passo dello Stelvio?

Pedaggio per il passo dello Stelvio?

stelvio

Oramai è certo: anche se è slittato al 2013, la strada per il Passo Stelvio sarà a pedaggio. Il 5 Marzo 2012 il presidente Durnwalder ha spiegato i motivi del rinvio, causati dai ritardi nella fornitura delle macchinette per i bollini.

Si era inizialmente detto che il pedaggio sarebbe stato introdotto nella primavera del 2012, ma gli apparecchi non possono essere forniti per tale data. «Le attrezzature necessarie - ha precisato Durnwalder - richiedono tempi più lunghi del previsto per ordine e installazione, dunque abbiamo deciso di spostare il tutto in avanti di sei mesi. Per tanto, partiremo con il 1º gennaio 2013».

Il progetto prevede il pagamento di un pedaggio per il transito a bordo di veicoli a motore, con il casello che verrà in ogni caso installato su uno solo dei versanti, sull'esempio di quanto già si sta facendo per Passo Rombo. La scelta di questo pedaggio è stata motivata con l'avere speso negli ultimi anni 23 milioni di euro per la manutenzione della strada. Gli introiti di questo pedaggio dovrebbero finanziare questa manutenzione, oltre che per il trasporto pubblico e per interventi nel settore ambientale nella zona ma anche per la valorizzazione della strada sotto il profilo turistico.

Pare che questi 23 milioni di euro siano stati spesi a partire dal 1998, quando la competenza della manutenzione della strada è passata da Roma alla provincia di Bolzano, in pratica 4.500 euro al giorno. Sono stati già presi accordi con la Provincia di Sondrio e il Cantone dei Grigioni. Del resto si sa, quando si devono incassare soldi dai cittadini, si fa di tutto per prendere velocemente accordi con tutte le parti interessate. Al momento resta solo da decidere dove verrà installato il casello.

Se qualcuno dovesse chiedersi se hanno già deciso quanto fare pagare, possiamo dire che si è parlato dei costi per le auto: 8 Euro per un bollino valido una settimana, per agevolare i turisti che vorranno percorrere il passo più di una volta durante il loro soggiorno. Sempre per le auto dovrebbe esserci un bollino stagionale di 60 Euro, per i camion un costo di 30 euro al giorno.

Pare che le motociclette saranno equiparate alle autovetture. Tanto per cambiare quando si tratta di pagare le moto vengono equiparare alle autovetture, ma quando si tratta di fornire servizi, le moto vengono dimenticate. Eppure considerando il numero di moto che durante il periodo estivo affollano il passo, forse un occhio di riguardo ai motociclisti dovrebbe essere dato, anche considerando che la quasi totalità delle motociclette sul passo dello Stelvio sono solo di passaggio.

Coordinamento Italiano Motociclisti
25 Maggio 2012 

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats