Sab18052024

Aggiornamento:Mar, 23 Nov 2021 4pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Sicurezza Selle d'autore: una scelta non banale!

Selle d'autore: una scelta non banale!

SellaDOC

E lo sa bene chi macina chilometri e passa ore ed ore su quello "strapuntino" che è la sella di una motocicletta!

Sembra una banalità ma la postura di un biker è una delle cose fondamentali da rispettare per evitare problematiche al nostro sistema osteo-articolare, nel tempo. Il problema non tocca certo chi pensa di usare la moto per poco tempo della sua vita e per piccole tratte, ma per chi macina chilometri magari anche solo per un uso pendolare in città ma per tutti i giorni dell'anno, sedere correttamente sul proprio veicolo non è una banalità.

 

Se a trentanni tutto va bene quando se ne hanno una ventina di più od oltre, i dolorini e gli acciacchi diventano frequenti, ahimè!

La gran parte del nostro peso grava sulla sella e sul manubrio, e quindi sono queste le zone di particolare attenzione.

Oltre questo semplice principio di base esiste un valore aggiunto che in tempi di crisi economica non è da tralasciare: una delle tante eccellenze italiane che abbiamo (e che tendiamo a dimenticare) è proprio quella di avere artigiani di qualità che sanno proporre soluzioni eccezionali in questo settore.

Ovviamente le aziende motociclistiche realizzano un prodotto standard per rispettare i costi di produzione, mentre un artigiano che si dedica esclusivamente a questa attività può proporre una vasta scelta di materiali e soluzioni di comfort "a misura" delle richieste del motociclista.

Sicuramente questo richiede un impegno economico dello stesso, ma in realtà è ben poca cosa se calcoliamo quanto una buona sella realizzata su misura possa farci risparmiare in termini di dolori, spese per antinfiammatori o sedute da fisiatri, osteopati, etc… e nel contempo il nostro contributo aiuta a MANTENERE in Italia piccole aziende artigiane e ciò significa stipendi per operai e famiglie che VIVONO qui e CONSUMANO qui, ovvero un valore aggiunto per la ECONOMIE LOCALI, l'unico sistema per resistere ad una globalizzazione che ci ha impoverito.

Insomma, sappiamo benissimo che per poter vivere a lungo la nostra passione scelte corrette sono vincenti nel lungo termine e valutare una revisione "ad hoc" della nostra sella è una di queste: nelle fiere espositive si analizzando modifiche di ogni tipo ai nostri mezzi, sovente di sola apparenza, mentre questa è di "sostanza".

Prendete quindi in considerazione questa opportunità quando avete in testa un aggiornamento del vostro amato mezzo a due ruote ed un motore: una centralina potrà darvi più "spinta", ma se fate fatica a stare seduti, a cosa vi serve?

Coordinamento Italiano Motociclisti
Ufficio Comunicazione

 

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats