Mar16102018

Aggiornamento:Mar, 03 Apr 2018 1pm

In Italia esistono l'ACI ed il TCI, in Svizzera il TCS…che differenza!!

TCSIl 1° settembre 1896 nasce ufficialmente il Touring Club Svizzero. Un gruppo di 205 ciclisti appassionati si riuniscono con uno stesso scopo: sviluppare il turismo velocipedico e mettere tutto in atto per raggiungere il loro obiettivo. 

Leggi tutto...

Non è un Paese per Pulcinella...

GiudiceParafrasando il titolo del film dei fratelli Coen ("Non è un Paese per vecchi"), questo è quanto si può certo dire della Svizzera.

Frasi come "chiudiamo un occhio", "in deroga al regolamento…" "con le dovute eccezioni…" , oppure "lasci perdere, è figlio di…" qui non funzionano: la legge è legge. Punto.

Leggi tutto...

Sistemi di trasporto intelligenti

EUmotoforumI veicoli a motore con due ruote potranno beneficiare dalla distribuzione di nuove tecnologie?

E' questo il tema che affronterà il 3° Forum per i motociclisti europei che è alle porte. Quest'anno il Forum si concentrerà sui sistemi di trasporto intelligenti (ITS) nell'ambito dell'iniziativa Horizon 2020.

Leggi tutto...

Le moto sono un problema? Aboliamole!

AsiaTrafficE se succedesse anche da noi? Forse sarebbe la volta che i motociclisti italiani si "incazz….." come i cugini francesi? Forse scoprirebbero che non c'è più chi li potrebbe difendere con il giusto peso a causa dell loro disinteresse nel passato?

Leggi tutto...

Carta europea della sicurezza stradale

RoadSafetyLa Carta europea della sicurezza stradale si sta evolvendo nella sua terza fase per il triennio 2013-2016. 

Se siete stati firmatari della prima Carta, vi chiediamo di rimanere con noi e continuare il vostro impegno verso la sicurezza stradale!   

Leggi tutto...

In Spagna l'industria della moto vede la fine del tunnel?

MotoTunnelL'industria della motocicletta sta seguendo un chiaro recupero nell'ambito dell'economia spagnola. Tuttavia, il profilo dell'acquirente del motociclo è cambiato radicalmente in soli cinque anni. Sarà così per sempre? La crescita delle immatricolazioni di due ruote ed un motore in Spagna negli ultimi tre mesi indica chiaramente che la crisi del mercato della motocicletta ha toccato il punto più basso e sta risalendo. 

Leggi tutto...

Il problema della mancata diffusione degli Intelligent Trasport System

CommEuropea ITSLunedì  2 dicembre 2013, la Commissione europea ha organizzato una conferenza a cui ha partecipato anche la FEMA, avente per argomento la problematica di come  "Promuovere la diffusione degli ITS".

Sotto questa sigla si nasconde il concetto di "trasporto intelligente" ovvero tutte quelle metodiche che eliminano la congestione del traffico facilitando così la mobilità. 

Leggi tutto...

Parlamento Ue e gli Stati membri devono raggiungere un accordo sui regimi di prova per i motocicli e ciclomotori

Bandiera UEA seguito della votazione avvenuta nel mese di luglio al Parlamento Europeo, che ha chiaramente mostrato una profonda divisione relativa alla decisione sulla revisione annuale obbligatoria per motocicli e ciclomotori, ora gli Stati membri, la Commissione ed i relatori del Parlamento UE hanno deciso di raggiungere un compromesso sotto la Presidenza lituana dell'Unione europea. 

Leggi tutto...

Il mototurismo sotto esame in Europa

FIM MototurismoMartedì 15 ottobre scorso, la Federazione Motociclistica Internazionale (FIM), ha organizzato una cena-dibattito al Parlamento europeo, a Bruxelles. Diversi esponenti europei nei settori dei trasporti e del turismo sono stati riuniti per discutere in merito al'utilizzo delle  motociclette relativamente al turismo.

Leggi tutto...

A volte ritornano..

TrophyRubataUSA: Ritrova la moto rubata dopo 46 anni ovvero riappare la Triumph blu e nera sparita dal cortile di casa del proprietario! La notizia proviene da New York e sappiamo che oltre Oceano può succedere di tutto! 

Leggi tutto...

Evoluzione della specie?

BiciHarleyDovremo abituarci a vedere trasformate le nostre amate (e rombanti)  Harley in qualcosa di molto "different"?

Leggi tutto...

Limite di velocità: in Francia si parla di una riduzione di 10 km orari!

Limite 80Il dibattito sulla riduzione del limite di velocità dai 90 km agli 80, è ripreso a seguito della pubblicazione di un rapporto che dovrebbe, in realtà, restare riservato.Un altro dato, anche questo riservato, è il rischio che se si arrivasse in breve a questa decisione, il costo per lo Stato sarebbe di almeno 51 milioni di euro.

Leggi tutto...

Buon compleanno, autovelox!

BuonCompleannoRadarIn realtà bisognerebbe dire "joyeux anniversarie" visto che si tratta di festeggare (si fa per dire) la prima installazione di radar autovelox fissi nella "douce France"… in realtà l'articolo è un chiaro "sfottò" alle Autorità francesi sulla materia...ecco il testo originale dell'articolo.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats