Sab21072018

Aggiornamento:Mar, 03 Apr 2018 1pm

UE: esclusione delle moto dalle nuove regole di revisione annuale!

FEMA RevisioniIl mese scorso, a seguito del parere espresso della Commissione per il Mercato interno del Parlamento europeo e del Comitato per la tutela dei consumatori, i membri dell'importante Comitato dei Trasporti hanno approvato un emendamento che esclude tutti i veicoli della categoria "L", tra cui ogni genere di motoveicolo, dal campo di applicazione della nuova normativa proposta sulle ispezioni tecniche  periodiche. Questo sta a dimostrare che il Parlamento Europeo sta seguendo il punto di vista espresso dalla FEMA sulla necessità di una prova solida e imparziale prima di imporre nuovi costi sui cittadini UE. 

Leggi tutto...

Sicurezza stradale: riflettori puntati sugli utenti vulnerabili nell’Ile-de-France.

MotoMagSecuritePer i 15 giorni della sicurezza stradale, nella regione Ile-de-France (la regione in cui è presente Parigi), la Direction régionale et interdépartementale de l’équipement et de l’aménagement(DRIEA), ossia la direzione regionale e interdipartimentale dell’equipaggiamento e dello sviluppo, organizza numerose operazioni di prevenzione a favore degli utenti “vulnerabili” (pedoni, ciclisti e motociclisti).

Leggi tutto...

Francia: autovelox mobili su auto civetta!

RadarMobiliFranceL'ente per la sicurezza stradale francese ha annunciato la volontà di adottare 26 nuovi autovelox incorporati in veicoli privi di identificazione: tale metodica sarà messa in opera prima dell'estate in Francia. Il numero di dispositivi mobili così concepiti, salirà in pratica a 40, in Francia. E questo è solo l'inizio.

Leggi tutto...

Una ricerca dell'ACEM sulla sicurezza

StatistACEMUna attenta ricerca da parte dell'associazione delle case motociclistiche europee (ACEM) ha mostrato un calo significativo dei decessi dei piloti motociclisti tra il 2001 e il 2010.

Leggi tutto...

Magari così ci noterete sulla strada?

CampAustralE' quello che sotto sotto (dove?) i bikers del filmato potrebbero dire, o no? I bikers si rendono più visibili possibile con abbigliamento colorato e vivace con bande rifrangenti. Usano moto variopinte e caschi fantasiosi possibilmente chiari. Eppure tutto ciò non è sufficiente:gli automobilisti non vedono mai i motociclisti, non li notano! 

Leggi tutto...

Riderscan propone un nuovo questionario

RiderscanQuesta volta si affrontano le tematiche della formazione, della sperimentazione e la concessione delle licenze di guida. I motociclisti si trovano ad affrontare nuove norme in materia di categorie di patenti e delle relative autorizzazioni derivanti dalla attuazione della terza direttiva in materia di licenze di guida, entrata in vigore il 19 gennaio del 2013.

Leggi tutto...

Per combattere il caldo in moto, metti il condizionatore!

Condiz motoA volte d'estate l'idea di salire sulla sella bella calda e fare una sauna sotto un abbigliamento plasticoso ci fa desiderare fortemente la nostra quattroruote bella condizionata.

Leggi tutto...

Ritorna il MEP Ride a Bruxelles!

MEP RideUno degli eventi organizzato presso la sede ufficiale dove vengono prese in Europa le decisioni che ci toccano, ovvero la città di Bruxelles, è un tour motociclistico in cui i deputati europei che vi partecipano lasciano le comode poltrone per la scomoda sella. E' la F.E.M.A. che organizza l'evento in collaborazione con esponenti politici del Parlamento Europeo: il patron della "cavalcata" del MEP 2013 sarà Bernd Lange appartenente all'Alleanza Progressista di Socialisti e Democratici.

Leggi tutto...

Obbligo dei gilet fluo in Francia?

FFMC giletfluoRiceviamo un comunicato della Federazione Francese dei Motociclisti in Collera (FFMC) avente per tema il gilet fluorescente ad alta visibilità. Sul tema dell'abbigliamento Hi-Viz in Francia si sta combattendo aspramente da un paio d'anni con decisioni che sembrano definitive e che vengono poi ritirate clamorosamente (obbligo dei "brassard" ad esempio e dell'etilometro a bordo).

Leggi tutto...

Disobbedienza civile dei motociclisti francesi!

radar FFMCIn Francia, il governo precedente all'attuale aveva deciso di rimuovere i cartelli segnaletici che danno informativa della presenza di postazioni autovelox: sono quelli corrispondenti ai nostri cartelli di "attenzione velocità controllata!".

Leggi tutto...

Il fumo ed il motociclismo.

FumoMotoFrequentando alcune tribù motociclanti è indubbio che ciò che salta all'occhio è una certa tendenza all'abuso del fumo di tabacco. Certe esagerazioni fanno poi emergere il problema legato non all'autonomia del serbatoio ma alla tolleranza dell'astinenza: non è un concetto legato a "quanto fai con un serbatoio pieno", bensì, "quanto tempo riesci a stare in sella prima di fermarti per una sigaretta".

Leggi tutto...

In Svezia le motociclette ottengono i risultati migliori in seguito alle revisioni periodiche rispetto alle auto.

RevisioniMotoIn Svezia, contrariamente ai veicoli a quattro ruote, le motociclette continuano ad avere il minor numero di problemi individuati in seguito alle verifiche tecniche periodiche e solo pochi hanno l'obbligo di rivedere il centro di controllo per situazioni da riverificare. Queste cifre sono importanti per dirimere la questione sulla presunta necessità di verificare con maggiore frequenza, obbligatoriamente i nostri motoveicoli.

Leggi tutto...

La FEMA intervista Rune Elvik

RuneElvikRune Elvik è professore di studi sulla sicurezza stradale presso Università di Aalborg (Danimarca) e l'Università di Lund (Svezia). Le sue principali aree di ricerca comprendono la valutazione degli effetti delle misure di sicurezza stradale, la sintesi della ricerca attraverso meta-analisi, e le analisi costi-benefici.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats