Sab28032020

Aggiornamento:Gio, 13 Feb 2020 9am

Spadino »

spadino1
Memorial Spadino dal 1999 ad oggi

Guard Rail »

guard rail
I guard rail non fanno distinzioni!

Pedaggi moto »

pedaggio1
lottiamo contro i pedaggi ingiusti

Dossier Bidentina »

infrazione1
la sicurezza non è un limite!

Partecipa al CIM »

vogliamote1
Uniti per difendere i nostri diritti
Back Sei qui: Home Notizie

Notizie dal Coordinamento Italiano Motociclisti

Diversi modi di dare le multe

autoveloxGirando per Internet capita di trovare dei blog interessanti anche se non sono direttamente correlati alle motociclette, come quello che c'è su Quattroruote, "Autodifesa", a cura di Mario Rossi. In questo blog si trova un articolo che racconta della differenza che c'è nella notifica d i una contravvenzione in Svizzera rispetto a quella che viene fatta in Italia. Questo l'articolo, del 20 Ottobre 2011.

Leggi tutto...

Pedaggio per il passo dello Stelvio?

stelvio

Oramai è certo: anche se è slittato al 2013, la strada per il Passo Stelvio sarà a pedaggio. Il 5 Marzo 2012 il presidente Durnwalder ha spiegato i motivi del rinvio, causati dai ritardi nella fornitura delle macchinette per i bollini.

Si era inizialmente detto che il pedaggio sarebbe stato introdotto nella primavera del 2012, ma gli apparecchi non possono essere forniti per tale data. «Le attrezzature necessarie - ha precisato Durnwalder - richiedono tempi più lunghi del previsto per ordine e installazione, dunque abbiamo deciso di spostare il tutto in avanti di sei mesi. Per tanto, partiremo con il 1º gennaio 2013».

Leggi tutto...

Hai lo scarico aperto? Sei un terrorista!

marmitte

Nella città di Saint Luis due motociclisti creano panico fra la folla mentre, ignari, scaldano le loro moto per tornare a casa dal lavoro. Per loro l'accusa di terrorismo e l'immediato arresto. E' accaduto in Messico.

Leggi tutto...

Nuova ricerca sulle attrezzature di protezione per i motociclisti.

ClothingbyMOTORRAD

Che l'utilizzo delle protezioni sia in grado di preservare il motociclista dagli infortuni, o almeno di attenuare in modo significativo la gravità delle ferite, è un'affermazione certamente scontata. Dal momento però che gli standard di performance di tali protezioni, sono spesso mancanti o incompleti, il Centro spagnolo per l'indagine e lo sviluppo dei trasporti e dell'energia (CIDAUT) è protagonista di un nuovo progetto di ricerca europeo per individuare su quali nuovi standard o dispositivi di protezione è necessario lavorare in materia di difesa passiva.

Leggi tutto...

Muore quarantenne di Cassino sulla SR509

moto

CASSINO - Lungo la strada regionale 509 il quarantenne Pierpaolo Held, di Cassino, ha perso la vita contro ad un guard rail. Il sinistro con esito mortale è avvenuto il 19 Maggio, poco prima di mezzogiorno al chilometro 12 chilometro della strada che da San Donato Val di Comino porta al passo di Forca D’Acero.

Leggi tutto...

La colpa è dei motociclisti!

Manifestazione2

Motociclista, cura te stesso!

La locuzione latina Medice, cura te ipsum, tradotta letteralmente, significa "medico, cura te stesso", viene usata per deplorare il comportamento di coloro che biasimano i difetti altrui senza guardare ai propri.

Può essere applicata anche ai motociclisti, quando fanno presente il problema dei guard rail, che per come sono attualmente realizzati possono causare gravi lesioni se un motociclista dovesse malauguratamente scivolarci addosso. Si lamentano dei guard rail, dicono che dovrebbero essere cambiati, aggiornati, e poi... basta!

Leggi tutto...

I guard rail sono democratici.

Spesso sento disquisizioni in cui i motociclisti criticano gli scooteristi, oppure viceversa. Non sto qui a descrivere i vari commenti, dico solo che secondo me non solo sono inutili, ma sono dannosi per entrambi.

Siamo in un Paese che ha un parco di motoveicoli circolanti di dimensioni considerevoli, provabilmente il più ampio di tutta Europa. Però abbiamo anche gli utilizzatori di motoveicoli meno solidali tra di loro di tutta europa.

Leggi tutto...

Moretti: “Per finanziare le infrastrutture agire sui pedaggi autostradali”

Casello Gallarate

Come fare per finanziare le grandi opere? L'’amministratore delegato delle Fs, Mauro Moretti, ha una soluzione veloce ed efficiente: “si deve fare qualcosa anche sui pedaggi”.

Leggi tutto...

Distributori di carburanti: diffusione record per l'Italia

benza

Una rete capillare, ma ovviamente anche antieconomica. L'Osservatorio di Autopromotec ha diffuso i dati sulla rete di vendita di carburante del nostro Paese. Si tratta di ben 22.900 stazioni di servizio.

Leggi tutto...

Ti piace correre? Vai in pista!

pista2

Questo pensiero nasce leggendo l’articolo “Seconda manifestazione nazionale contro i guard rail” pubblicato sul nuovo sito del Cordinamento Nazionale Motociclisti che si terrà l’8 luglio a Cogliate (MB)

Chi vi scrive è un 44enne motociclista in erba, nel senso che sono salito in moto per la prima volta a 42 anni scegliendo una Kawasaki Ninja 600, quindi una supersportiva. In due anni, ho percorso 20000 km in strada e fatto più di una dozzina di pistate in 7 differenti tracciati e continuo ad utilizzare la moto sia in strada per turismo che in pista.

Leggi tutto...

Uno spazio per voi

Verdon

Ricordo quando acquistai il primo interfono per potere parlare con quella che era la mia fidanzata. Alcuni amici commentarono "Ma siamo matti? Quando vado in moto voglio il silenzio, non mi interessa parlare con qualcuno!".

In effetti i viaggi in moto si fanno spesso in silenzio, a qualcuno può non piacere (come a me, e infatti ho la radio con lettore CD sulla moto) ma ad altri non dispiace affatto.

Però quando non si va in moto si potrebbe avere qualcosa da dire, cosa che ho constatato anni fa quando frequentavo alcune mailing list (alcune aperte da me) in cui si poteva scoprire che ai motociclisti non dispiaceva affatto potere comunicare. In questi casi era con la scrittura, e i messaggi che ogni giorno arrivavano erano davvero tanti.

Per questo motivo ho pensato di provare ad aprire uno spazio, sul sito del Coordinamento Italiano Motociclisti, dove i motociclisti possano avere modo di comunicare, di raccontare le proprie esperienze, di dire quello che pensano, ovviamente in ambito motociclistico.

In altre parole un blog, dove pubblicare i vostri interventi.

Se qualcuno ha voglia di partecipare, non deve fare altro che scrivere una mail con il vostro contributo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., e provvederemo a pubblicarlo.

Vi aspetto!

Marco "Pollix"

Bosch, al via il concorso Photosafety

bosch

E' partito ieri il concorso Ride the Safety, con il quale Bosch mette in palio una Ducati Monster 696 ABS. Il vincitore, votato direttamente dai navigatori della rete, sarà scelto in base a chi esprimerà meglio il concetto di 'Sicurezza alla guida' con tre scatti fotografici.

Leggi tutto...

Effetto Area C a Milano: una moto ogni due auto

scootermilano

Aumentano i centauri. Dall'inizio dell'anno venduti 6 mila scooter. Record per il bike sharing. Oltre 40 mila tra scooter e moto entrano quotidianamente in centro.

Leggi tutto...

Sottocategorie

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats