Mer23052018

Aggiornamento:Mar, 03 Apr 2018 1pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Altre notizie

La strada è mia e la gestisco io!

TuttiPedoniIn realtà con questo slogan ci riferiamo alle battaglie femministe degli anni ’80 dove il volersi riappropriare di una ben precisa identità è stato un leit motiv che ha certamente cambiato i rapporti di genere.

Nello specifico argomento che ci riguarda invece, vogliamo dare notizia di come si moltiplichino le iniziative di semplici cittadini che vogliono riappropriarsi del diritto a vivere strade e trasporti civili, ovverosia degni di un Paese che tale dovrebbe essere.

Leggi tutto...

Dialogo tra una motina ed un non so (parafrasando Gaber) - terza parte

MotoradunoAlla fine della seconda puntata avevamo lasciato il nostro conducente che dopo una dura giornata di lavoro ha lasciato la sua fedele due ruote ed un motore per un meritato riposo: la settimana è scorsa via così, con la monotonia della routine quotidiana, ma finalmente "thank's God it's friday!" e quindi ci attende un impegno VERAMENTE motociclistico. Evvai!, 

Leggi tutto...

Il Motociclismo è nelle mani dei Motociclisti?

StruzzoUmanoL’uso della “M” maiuscola non è casuale e lo diciamo da tempo: un conto è possedere, acquistare un motoveicolo, un conto è sposare una filosofia di vita (tutta la vita) che metta al centro della stessa la passione del motociclismo: sono situazioni molto differenti che condizionano tutto ciò che ne deriva.

Molti “diventano” motociclisti con l’acquisto di un mezzo a due ruote ed un motore, ma per molti motivi nel giro di un determinato tempo, venderanno lo stesso e questo loro periodo di vita avrà un tempo “x” che andrà da “a” a “b”, ma la “cosa” finisce lì.

Altri acquistano il mezzo a due ruote ed un motore per “moda”, perché “in compagnia ce l’hanno tutti”, e quando cambierà la scelta dei leader della stessa anche loro si adegueranno nel più bieco conformismo (".....ma davvero vai ancora in moto? Ma dai?! Adesso tutti hanno la "bici elettrica", la "barchetta", lo "spider", etc....a scelta...).

Leggi tutto...

Dialogo tra una motina ed un non so (parafrasando Gaber) - seconda parte

PsicoterapiaAlla fine della prima puntata avevamo lasciato il nostro conducente che, chiusa la propria moto nel parcheggio, si è recato al lavoro per guadagnarsi il "pane", ovvero quanto serve anche a curare la propria moto come merita, è il momento del rientro a casa dopo una dura giornata di lavoro!

Leggi tutto...

Siamo zona di predatori seriali: i furti di moto sono una vera piaga!

FurtiMotoUna legislazione europea in materia penale inesistente, la mancanza di una sorta di F.B.I. europea che possa seguire i delinquenti cha agiscono in più Stati, l'assoluta mancanza di una vera "magistratura" europea, hanno favorito la diffusione della delinquenza di ogni carattere e tipo in questo continente.

E le nazioni "deboli" come la nostra sono diventata terreno di conquista e di continuo depredare delle risorse, dal rame alle moto!

Leggi tutto...

Dialogo tra una motina ed un non so (parafrasando Gaber) - prima parte

LettinoPsiUna premessa : è estate e fa caldo e quindi, a volte leggere articoli un po' troppo didattici e seriosi, ci fa passare la voglia, vi capiamo...

Preparatevi quindi ad una "serie a puntate" di un dialogo un po' "psico-patologico" tra una delle nostre moto ed il suo pilota o conducente che dir si voglia: a volte un po' di auto analisi può fare molto bene, ne siamo certi, e siamo sicuri che ne sorriderete perché troverete molti dei vostri/nostri comportamenti.

Buona lettura!

Leggi tutto...

Facciamo la gara a chi fa più casino?

DB KillerE’ questo il motociclismo che fa presa, quello che fa “sangue” , quello che fa numeri, che fa iscritti, quello che fa cliccare più e più volte su “mi piace”…le gare a chi smarmitta di più, a quelli che hanno saputo togliere il “db killer” e che riescono a rendere più rumorose le proprie moto!

Evvai con la moto che rompe i timpani a chi è sul ciglio della strada, evvai con la moto a “tarallo” in centri abitati, rei di avere una strada provinciale che li attraversa!

Leggi tutto...

Interessa l’articolo?

Gnocca 01Beh.. crediamo che se la domanda si riferisse alla tipa della foto, la risposta è ovvia….ma in realtà noi, invece, ci riferiamo all’articolo 3 dello Statuto del Coordinamento Italiano Motociclisti.

E’ situato sotto la dizione del capitolo “Finalità e attività”

Magari vi sarà sfuggito….magari avete problemi di vista o non avete avuto tempo, vabbè… non importa, visto che vi siete rifatti la vista con la “sbrodolona” di fianco, fate ‘sto sforzo, dai…leggetelo!

Leggi tutto...

Abrasioni da asfalto, che fare?

AbrasCaduta"Quella sua maglietta fina, tanto stretta al punto che….". così cantava Claudio Baglioni, ma se la maglietta può stimolare appetiti estivi di trasparenze, quando la si porta in moto od in scooter ed incontrate il solito che vi apre la portiera dell’auto al vostro passaggio, le conseguenze sono inevitabili… enon sono tanto "fini", a volte...

Certo un bel giubbotto in kevlar, con le protezioni, una bella giacchetta di pelle di “vacca”, così è quella la “pelle” che si abrade… ma si sa…. "a me non può capitare… " ecchesonoio? Mandrake?

Leggi tutto...

Adotta un motoimbecille! Una iniziativa sociale del Coordinamento Italiano Motociclisti

Lotteria CIMPrevisti ricchi premi e cotillons….una lotteria con primo premio una crociera in Molvanistan, la nazione che taglia le mani a chi usa il telefonino in auto!

Ci siamo resi conto che gli irrisolti problemi del motociclismo italiano sono legati alla mentalità di chi vede nell’uso del motociclo la risposta alle proprie frustrazioni: meglio certo salire in sella, piuttosto che dilapidare il patrimonio di famiglia nelle slot machine, o girare con un machete per Milano a cercare di affettare il prossimo..

Leggi tutto...

Cosa significa essere motociclisti...

SalutoBikerUna premessa doverosa: non sappiamo di chi sia il testo che pubblichiamo e se qualcuno potesse aiutarci ad indentificarne l'autore vi saremmo grati. Nei nostri computer si trovano files come questi che arrivano dalle prime mailing list sul web dove tutto era più facile e non ci si scannava a colpi di "privacy" e "diritti d'autore", forti dell'entusiasmo della rete, ci si scambiava quello che si riteneva materiale indispensabile per condividere una passione.

Leggi tutto...

Bimbo salvato da motociclista

BimboSalvatoDaMotociclistiSono notizie che vorremmo pubblicare tutti i giorni in quanto la dimostrazione che l’uso della motocicletta sottintende un atteggiamento pronto nella solidarietà avvalora la nostra tesi sul fatto che sono poche le pecore nere che infangano la nostra categoria.

L’episodio è avvenuto a Chioggia in provincia di Venezia in prossimità del canale Perotolo: un bambino di sette anni stava probabilmente correndo sulla sua piccola bicicletta in prossimità della riva del canale stesso.

Leggi tutto...

Il C.I.M. ringrazia pubblicamente e premia simbolicamente Alessandro Raccone a Biella

ARacconeQualche mese fa abbiamo riportato il bellissimo tema di Alessandro Raccone (lo potete leggere qui) un liceale che ha ben saputo esprimere il “pool” di sensazioni che la passione per il motociclismo da’ a chi lo pratica.

Per noi parole come quelle che ha portato su carta questo giovane sono ventate di aria fresca che ri-ossigenano polmoni viziati da un ristagno che si chiama indifferenza: ci è quindi sembrato giusto dimostrare ad Alessandro il nostro ringraziamento nella speranza che il suo entusiasmo duri a lungo e sia contagioso, perché no!

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats