Lun22012018

Aggiornamento:Mar, 09 Gen 2018 11pm

Una telefonata può salvarvi la vita!

NaviSoccorsoSi parla spesso di sicurezza e di tecnologie che potrebbero elevare la stessa: mezzi che dialogano tra di loro per indicare la posizione, head-up o visiere intelligenti per controllare meglio i dati di navigazione, caschi con telecamere posteriori per aumentare la visione della realtà, etc..

Sovente ci si interessa per capire dove potrebbe andare il mondo delle moto, oppure se si è alla ricerca di qualcosa di veramente rivoluzionario, ma la realtà di tutti i giorni ci dice che la tecnologia che ha veramente cambiato profondamente il nostro stile di vita è il telefono cellulare.

Leggi tutto...

Mancano meno di 365 giorni…

ABS 01.....all'avvento dell'ABS obbligatorio su tutti i motoveicoli dai 125 cc. in su; una decisione presa a suo tempo in ambito europeo e fortemente voluta dai costruttori di motociclette e scooter..

La domanda che ci facciamo tutti è se questa decisione sia effettivamente un miglioramento della sicurezza o possa creare ulteriori aggravi nei costi per l'utente. 

Leggi tutto...

Guard rail: la cronaca, la legge e la “convenienza” del mercato, storie all’italiana?

GuardRailKillerIn altro articolo abbiamo dato notizia e commentato la “novità” sui guard rail decisa dal Ministero delle Infrastrutture e Trasporti nell’autunno dello scorso anno, ma l’argomento è certamente fonte di ampi dibattiti.

Stabilire a priori la sicurezza o meno di una infrastruttura è il compito di chi la realizza anche se vorremmo che il “costruttore” fosse diverso dal “verificatore” ovvero si potessero evitare le facili “assoluzioni” di responsabilità a cui la nostra Patria ci ha abituato (non è mai “colpa” di nessuno in caso di disastri, anzi di norma ai responsabili viene pure fatta fare carriera….).

Leggi tutto...

Mancanza di manutenzione e segnaletica assurda, incidenti certi!

SegnaleticaAssurdaIn Italia metà della segnaletica è fuorilegge e causa incidenti e questo è in totale contrasto con la sicurezza stradale: secondo uno studio la metà della segnaletica presente sulle strade non sarebbe a norma e la scarsa manutenzione è la causa di almeno il 60% degli incidenti.

Leggi tutto...

La sicurezza dipende da noi!

AirbagMotoIl sistema ad airbag integrato nel giubbotto ha aperto nuovi orizzonti alla sicurezza dei motociclisti: tutto sommato una tecnologia semplice come ideazione in quanto un cavetto d’attivazione ed una cartuccia caricata con una sostanza gassosa condensata, provvedono alla protezione attiva.

Montando in moto, una volta in sella si tratta di agganciare il cavetto flessibile al corpo del pilota, mentre l’altra estremità del cavetto viene agganciata al sistema di chiusura della cartuccia caricata con gas CO2 presente nella giacca. 

In caso di caduta, o di tamponamento il corpo del pilota allontanandosi dalla moto strappa il cavetto di fissaggio facendo aprire la cartuccia e in questo modo il sistema ad airbag si gonfia automaticamente in pochi millisecondi. 

Leggi tutto...

Se la moto sta in garage è tempo di migliorarci!

ManSicurezzaOvvero lavoriamo su noi stessi oltre che sul mezzo meccanico! Il periodo invernale che sta per iniziare è uno dei momenti più adatti per fare lavori di meccanica o di ottimizzazione del mezzo, magari con la complicità di officine meccaniche adeguate oppure con lavori di hobbismo anche sulla carrozzeria.

Ma è anche l'occasione per buone letture, o per corsi di teoria da mettere a frutto nella prossima stagione.

Un'altro evento che si avvicina è Natale e sovente non si sa cosa mettere sotto l'albero: un buon libro soprattutto se va a sposare una passione è sempre scelta azzeccata.

 

Leggi tutto...

Scooter giapponesi... con campagna di richiamo

YamahaNeosProblemi ad un supporto del motore per gli scooter Yamaha YN50F Neos: partita la campagna di richiamo in Europa!

Lo scooter di Iwata è atteso dai concessionari per un problema ad uno dei supporti di collegamento tra motore e telaio a rischio rottura.

Leggi tutto...

Non l’avevo visto, ovvero il “gorilla invisibile”….

GorillaNella maggioranza di incidenti che vedono coinvolte motociclette ed i conduttori delle stesse vi è quasi sempre un automobilista che ne è la causa, il quale dichiarerà facilmente le classiche parole “….non l’avevo visto…”

Possibile che le motociclette sulla strada siano invisibili per gran parte degli utenti delle quattro ruote?

Leggi tutto...

Guidare scooter e moto in inverno

MotoINvernoUno dei temi più interessanti sulla guida invernale delle due ruote ed un motore è quello dei pneumatici invernali per le stesse: in Italia l’argomento non viene molto trattato, perché la direttiva del Ministero dei Trasporti Prot.RU\1580 del 16.01.2013, quella che descrive le linee guida per l’emissione delle ordinanze sulla circolazione stradale in periodo invernale e in caso di emergenza neve, esclude dall’applicazione i ciclomotori a due ruote e i motocicli. 

 

Leggi tutto...

Se vi volete bene, basta un semplice gesto! In moto mettete il paraschiena

ParaschienaUno studio italiano mostra l’efficacia di questo accessorio di sicurezza nel ridurre i traumi spinali: se tutti i motociclisti lo usassero le lesioni gravi si ridurrebbero del 60%, se il Governo desse degli incentivi nell’acquisto magari aumenterebbero gli utenti che lo adotterebbero, forse ANCHE in scooter!

Ridurre i danni della schiena, anche quelli gravi (spinali) del 60% sarebbe possibile se TUTTI gli utenti delle due ruote adottassero questo semplice ma FONDAMENTALE accessorio!

 

Leggi tutto...

Vogliamo che in moto ci sia sicurezza per tutti, una sfida impossibile?

PolStrad EICMANon la pensa così la Polizia Stradale, che proprio in EICMA ha presentato proposte concrete su questo aspetto a dimostrazione che sembra che siano più soggetti ESTERNI ai motociclisti quelli maggiormente CONSAPEVOLI della strada da percorrere per raggiungere questi obiettivi.

E' stato difatti un notevole successo di pubblico lo stand della Polizia Stradale, realizzato in collaborazione con BMW, presente all’EICMA alla 72^ Esposizione Mondiale del Motociclismo (l’Edizione del Centenario).

Leggi tutto...

Guidare è morire?

ASAPS BerselliLa denuncia che segue non è di noi soliti "rompiballe" del C.I.M., anche se in realtà diciamo proprio queste cose da una vita: di moto si muore e non siamo noi i killer della strada, ignoranza di chi si mette su una sella senza preparazione, sottocultura degli automobilisti, infrastrutture non degne di un Paese che vorrebbe essere "europeo" ma sta "scivolando" verso situazioni da Paese in via di sottosviluppo.

Riportiamo così un bellissimo editoriale comparso sulla rivista dell'A.S.A.P.S. di cui da sempre ammiriamo il coraggio delle posizioni e le battaglie negli anni seguite con costanza: un'Italia che vuole cambiare c'è, ma è fatta da sparuti gruppi di "volontari" sovente voci nel nulla dell'ignavia…come succede proprio con i motociclisti italiani.

Leggi tutto...

Il casco non è un optional!

Chiara CascoScegliete il casco con criterio anche perché la testa è più importante della moto che guidiamo: possiamo ben dire che è un "pezzo unico"!

Quindi la scelta del casco è decisamente importante, vediamo qualche semplice regola.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats