Mar24052022

Aggiornamento:Mar, 23 Nov 2021 4pm

Back Sei qui: Home Notizie Notizie motociclistiche Leggi e normative

Nuovo Codice della Strada....nuovo? C'è tempo! Se son rose..

CDS CopertSe fate una ricerca sul sito del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e digitate le parole "Nuovo Codice della Strada 2013" farete la scoperta che il testo che comparirà sarà quello relativo al Decreto legislativo n°285 del 30/04/1992, ovvero il Codice della Strada formato da 240 articoli ed annesso regolamento di ben 408 articoli.

Leggi tutto...

Aumenteranno le mansioni degli ausiliari del traffico!

AusiliariTra non molto, in base a quanto previsto dal "Decreto legge recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni" di imminente varo, avremo gli AUSILIARI DEL TRAFFICO destinati ai rilievi di incidenti stradali senza feriti

Leggi tutto...

Pochi, maledetti e SUBITO!

MulteDal 21 agosto scorso è operativa, la riduzione del 30% sulle violazioni al C.d.S. che è stato pubblicato il 20 agosto u.s., in G.U. la legge di conversione del decreto-legge cosiddetto "Del Fare".

Leggi tutto...

Tocca al Comune pagare se il semaforo che non funziona provoca un incidente.

SemaforoGuastoIl semaforo o più correttamente, lanterna semaforica (definizione del C.d.S.), è un segnale luminoso utilizzato per regolamentare la circolazione dei veicoli, nei pressi degli incroci, attraversamenti pedonali o in qualsiasi altra situazione in cui sia necessario regolamentare flussi di traffico potenzialmente in conflitto tra di loro. 

Leggi tutto...

"Multe sui valichi? Assurdo sia il Corpo Forestale a farle"

a bragagniQuesto è stato il commento del Sindaco di Pieve Santo Stefano, Albano Bragagni, sui controlli effettuati dal Corpo Forestale dello Stato sui valichi appenninici. Aggiunge ironizzando "Tra un po' gestiranno anche il Pronto Soccorso". Viene riportato su un articolo de "La Nazione" di Arezzo. 

Leggi tutto...

Ennesima riforma del Codice della Strada: servirà?

03 ImpegniamoCIMUn certo scetticismo è dovuto: quando si introdusse la riforma con la patente a punti si parlò di "spartiacque" dove tutto sarebbe cambiato e si sarebbero fermati gli abusi sulla strada, ma così non fu e se oggi si introducono i punti patenti anche per i minorenni è evidente che le lacune sono ancora molte.

Leggi tutto...

Patenti farlocche: attenzione!

patenteL'Unione Nazionale delle Autoscuole segnala che alcuni siti web promettono corsi per conseguire la patente di guida a 100 euro o poco più! Dopo le cure sanitarie low cost "brevettate sui gonzi" (che pagheremo tutti noi, visto che sarà il SSN a pagarne i danni) ora arrivano anche le patenti “a basso costo”. 

Leggi tutto...

I velox devono essere identificabili

AutoveloxUna sentenza della Corte di Cassazione conferma il sequestro di alcuni velox utilizzati in postazioni nascoste, dando così ragione al ricorso di un multato. In realtà la posizione ascritta alla Corte non fa altro che ribadire posizioni già espresse più volte dal Ministero dei Trasporti ad esempio in merito ai Velo OK che non sono configurabili in nessuna tipologia di strumentazione atta a rilevare infrazioni.

Leggi tutto...

Responsabilità per mancata sostituzione guard rail

SentenzeSono stati condannati i responsabili dell'autostrada che non sostituirono il guard-rail per motivi economici. Avrebbero dovuto segnare il pericolo sul viadotto, dopo aver rinviato la sostituzione della barriere inadeguate sfondate dall'auto protagonista del sinistro che causò la morte di quattro persone.

Leggi tutto...

Revisioni tecniche: tocca a TUTTI noi!!!

RevisioniMotoSulla nostra testa pende una spada che ci potrà trafiggere tutti nel prossimo futuro: le decisioni che ci rendono sovente la vita impossibile e ci fanno imbestialire si prendono a Bruxelles ed a Strasburgo.

Leggi tutto...

La Commissione Trasporti della Camera si occupa di noi!

03 ImpegniamoCIMLa Commissione trasporti della Camera ha ripreso i lavori iniziati nella precedente legislatura e sono in arrivo le attese misure a sostegno della sicurezza di motociclisti e ciclisti. Gli interventi in materia di sicurezza stradale sono urgenti e improrogabili: su questo punto vi è accordo e si sta cercando di snellire l’iter burocratico per l’applicazione dei vari provvedimenti necessari.

Leggi tutto...

Controllo tecnico europeo per le moto: perché nulla è perduto?

parlamento europeo Il 2 luglio, il parlamento europeo ha reintegrato moto e scooter nel regolamento di armonizzazione di controllo tecnico. Se il risultato di questo voto sarà negativo, per i difensori dei motociclisti la partita è ben lontana dall’essere persa. Di seguito la spiegazione dei diversi scenari a cui si andrà incontro.

Leggi tutto...

Revisioni delle moto: parlamento europeo diviso sulla decisione.

RevisioniMotoIl Parlamento Europeo è fortemente diviso sulla necessità di includere anche le moto nelle ispezioni tecniche per tutti i Paesi dell'Unione. Alcuni membri del Parlamento europeo (MEP) hanno votato a favore per includere le motociclette al fine di ispezioni tecniche periodiche come proposto dalla Commissione PTI, ma hanno anche votato per  approfondire il problema fintanto non venga trovato un accordo con il Consiglio.

Leggi tutto...

Condividi la notizia

Submit to FacebookSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Statistiche del sito

Statistiche dal 13/05/2012

 

histats